Iuvenalis cum commento Ioa[n]nis Britannici

Autore: IUVENALIS, Decimus Iunius (55-ca. 135)

Tipografo: [Francesco Mazzali]

Dati tipografici: [Reggio Emilia], Impressum fuit opus hoc maxima cum diligentia anno 1503


RARA EDIZIONE DI REGGIO EMILIA

 

In folio (mm. 303x207). Cc. [6], 137. Segnatura: A6 a-q8 r10. Manca l'ultima carta bianca. Colophon a c. r9v. Vignetta in legno a c. a1r raffigurante un satiro che scaglia un libro e recante il monogramma L dell'incisore fiorentino Lucantonio degli Uberti, attivo tra il 1503 e il 1557 a Verona, Venezia e Firenze. Due iniziali ornate su fondo nero. Legatura recente in pergamena rigida, piatti ricoperti con due fogli manoscritti di riuso in ebraico. Timbro con ex-libris Lapia ai risguardi. Esemplare abilmente lavato con la carta ancora croccante.

 

Edizione senza note tipografiche attribuita al tipografo di Reggio Emilia Francesco Mazzali sulla base del materiale tipografico. Il testo delle Satire di Giovenale è accompagnato dal commento di Giovanni Britannico (fl. 1462-1518), apparso per la prima volta nel 1501. Se l'attribuzione è corretta, l'edizione sarebbe significativa in quanto testimonierebbe di un possibile soggiorno di Degli Uberti a Reggio Emilia, dopo i suoi inizi a Firenze e prima del trasferimento a Verona e Venezia nel 1503 (cfr. Rava, p. 31).

 

Adams, I-751; Essling, 787; Sander, 3732; Edit 16, CNCE30242.


[10088]