Lodi del porco, opera piacevole e ridicolosa. Nella quale à pieno si descrive la perfezzione, la bontà, l’eccelenza, l’industria, la magnanimità, la valorosità, e la fierezza del porco. Nuovamente composta per Ieronimo Berselli bolognese

Autore BERSELLI, Geronimo (fl. fine del XVI secolo).
Tipografo
Dati tipografici Firenze, 
Prezzo 3.800,00
Lodi del porco

In 8vo (cm 14); mezza pelle moderna, piatti in carta marmorizzata, titolo in oro sul dorso; cc. (4). Frontespizio entro bordura. Ottima copia.
RARISSIMA SECONDA EDIZIONE di questo componimento giocoso in lode del maiale. La prima edizione (Bologna, Bonardi, 1590), menzionata solamente da M. Paleari Henssler (Bibliografia latino-italiana di gastronomia, Milano, 1984, p. 87), risulta dispersa. L'operetta fu ristampata a Perugia dagli eredi di Andrea Bresciano non prima del 1594.
Apparentemente nessuna copia in Italia. Lord Westbury, Handlist of Italian Cookery Books, Firenze, 1963, p. 30.

  • Lodi del porco
  • Lodi del porco
  • Lodi del porco