Vita di Carlo Maria Maggi, scritta da Lodovic’Antonio Muratori,... e dedicata all’Illustriss., ed Eccellentiss. Signor d. Giansimone Enriquez de Cabrera…

Autore MURATORI, Ludovico Antonio.
Tipografo Giuseppe Pandolfo Malatesta
Dati tipografici Milano, 1700
Prezzo 180,00
Vita di Carlo Maria Maggi.

In 12 (mm 140x80). Pp. (16), 286 con una tavola fuori testo. Segnatura: a8A-M12. Iniziali, frontalini e finalini xilografici, ritratto xilografico di Carlo Maria Maggi sottoscritto P. A. Fantonus del. e B. sculp. Insignificanti aloni al margine inferiore di alcune carte. Legatura in mezza pelle del primo Ottocento. Titolo, filetti e fregi in oro al dorso. Tagli marmorizzati, risguardi in carta azzurra. Aloni ai piatti e cerniere un po' consunte. Ottima copia.

PRIMA EDIZIONE. Le carte preliminari contengono una poesia in spagnolo di Giansimone Enriquez de Cabrera per la morte del Maggi. Alle carte F7v e F8r è riportata una poesia del Maggi in lingua spagnola, da lui recitata all'Accademia Borromea di Milano nel 1698. La presente opera, come indicato dal Gamba, “…può formare un quinto Volume…” delle opere del Maggi curate dal Muratori e pubblicate dallo stesso Malatesta.

“A Milano Muratori strinse relazioni con molti ambienti. Frequentò le accademie e ne fondò una di erudizione ecclesiastica, di breve vita. Conobbe e ammirò Carlo Maria Maggi. Discusse anche con lui delle critiche del gesuita Bouhours alla letteratura italiana e della Querelle des anciens et des modernes. Rifiutò il barocchismo, senza rigettare la tradizione poetica che si era imposta in Italia, sicché nella sua adesione all'Arcadia (col nome di Leucoto Gateate) cercò di liberarsi del marinismo e di non aderire toto corde al razionalismo. Alla morte dell'amico (1700), si procurò l'edizione delle Rime varie sacre, morali, eroichee la Vita di Carlo Maria Maggi” (D.B.I., s.v.)

Gamba, 1989; Hoepli, 259; Sorbelli, I, pp. 112-113, nr. 11.

 

 

 

  • Vita di Carlo Maria Maggi.
  • Vita di Carlo Maria Maggi.
  • Vita di Carlo Maria Maggi.