Il computista pagato di Lattantio Agucchia aritmetico, e cittadino bolognese per trovare in un subbito il conto fatto di qualunque sorta di pagamento, che si faccia, cosi à giorni, come a mesi, ed anno.

Autore: AGUCCHIA, Lattanzio (fl. inizio del XVII secolo)

Tipografo: Bartolomeo Locatelli e SS. Appostoli.

Dati tipografici: Venezia,   1765

Formato: in quarto

In 4° (cm 25); cartone originale (angoli abilmente reintegrati); pp. (12), 176, (2). L'ultima carta bianca è stata incollata sul piatto. Lievemente ingiallito per la qualità  della carta, ma ottima copia intonsa con barbe. ICCU, ITICCUUBOE 37890.


Argomenti correlati all’opera

[303]