Il commercio e il governo Considerati l'uno relativamente all'altro. Opera elementare del Sig. Abbate di Condillac dell'Accademia Francese. Nuova edizione italiana.

Autore CONDILLAC, tienne Bonnot de (1714-1780).
Tipografo Dalla Stamperia Bolognesi
Dati tipografici Genova, 1816
Prezzo 250,00

In 8° (mm 106x172); pp. 76, 366. Legatura in piena pelle coeva, tassello con titolo in oro al dorso (restauri e spellature, ma solida).

Prima traduzione italiana di questo testo importante, in cui Condillac espone le sue idee economiche ed anticipa alcune moderne teorie mercantili e commerciali. Dal punto di vista teorico Condillac isola il valore, lo scambio ed il prezzo e formalizza una teoria del valore basata sull'utilitá individuale e su un valore di scambio derivante da un confronto tra utilitá soggettive. Jevons considera questo lavoro ''originale e profondo'' oltre che un lavoro filosofico affascinante perché nei primi paragrafi si ritrova forse la prima affermazione esplicita della vera associazione tra valore e utilitá. H.D.MacLeod ha considerato questa opera infinitamente superiore a quella di Smith. Biblioteca Einaudi, 1210. Ottima copia.