Lezioni di commercio o sia d'economia civile dell'Ab. Antonio Genovesi regio cattedratico di Napoli. Edizione novissima accresciuta di varie aggiunte dell'Autore medesimo.

Autore: GENOVESI, Antonio (1712-1769)

Tipografo: Remondini di Venezia

Dati tipografici: Bassano, 1788

Formato: in ottavo

Due volumi in 8vo (cm 19); mezza pelle recente ad imitazione dell'antico, dorsi con ricchi fregi, tasselli e titoli in oro; pp. 355, (1 bianca) + pp. 260. Ottima copia intonsa. Ristampa dell'edizione Remondini del 1769 delle celebri Lezioni del Genovesi (primo professore di economia politica in Italia), che ebbero un enorme successo e furono più volte ristampate. «His Lezioni di economia civile (1765) may be described as an unsystematic system of the whole range of his economic thought. These lectures do indeed display the influence of contemporaneous and earlier writers and, what is worse, the argument frequently lacks rigor. But nobody had, when they appeared, published as comprehensive a presentation of the utilitarian welfare economics that the epoch was evolving. The mercantilist elements in Genovesi's teaching only prove the realism of his vision» (Schumpeter, History of economic analysis, p. 177). Biblioteca Einaudi, A.313. Kress Italian, 569.


Argomenti correlati all’opera

[325]