C. Suetonii Tranquilli XII. Caesares. Ausonius poeta De XII. Caesaribus per Suetonium Tranquillum scripsit. Eiusdem Tetrasticha à Iulio Cæsare usque ad tempora sua. Io Baptistæ Egnatij Veneti, De romanis principibus, libri III. Eiusdem Annotationes in Suetonium. Annotata in eundem, & loca aliquot restituta per d. Erasmum Roter.

Autore: SVETONIUS TRANQUILLUS, Gaius

Tipografo: Apud Seb. Gryphium

Dati tipografici: Lugduni, 1539


In 8vo (mm 157x105); pp. 528, [32]. Segnatura: a-z8 A-M8. Mancano le cc. a2-a5. Marca xilografica al frontespizio e in fine. Capilettera xilografici. Sottolineature e note manoscritte al margine esterno di alcune carte. Leggerissimi aloni al margine di alcune carte. Mancanza all'angolo esterno inferiore delle pp. 161-162 che comporta la perdita di poche lettere. Nota di possesso al margine inferiore del frontespizio: "Joseph ... Ferrarijs". Cartonato posteriore con nervi passanti e titolo manoscritto al dorso. 

 


[9314]