Lexicon Plautinum in quo elegantiae omnium simplicium vocabulorum Antiquae linguae Romanae, velut Indice ... explicantur. Passim quoque variorum authorum Latinorum iuxta ac Graecorum loca enodantur & illustrantur. Auctore J. Philippo Pareo.

Autore: PAREUS, Johann Philipp (1576-1648)

Tipografo: Apud Nicolaum Hoffmannum, sumptibus Ionae Rosae

Dati tipografici: Francofurti, 1614


In 8vo (mm 188x116); cc. [280], bianche le ultime tre carte. Segnatura: (?)8 A-Ll8. Manca l'ultima carta bianca. Marca xilografica al frontespizio. Frontalini, finalini e capilettera xilografici. Testo su due colonne. Carta uniformemente brunita, lievi fioriture ad alcune carte. Pergamena floscia coeva con nervi passanti. Titolo manoscritto al dorso. Note di possesso al risguardo anteriore: al recto Alexandri Pollini, al verso ex-libris datato 14 Aprile 1617 e Alexandri Pollini, entrambi cassati. 

Alexander Pollinus fu un poeta attivo nel corso del XVII secolo. Fece parte della cosidetta "Pleias Alexandrina", un gruppo internazionale di poeti latini la cui poesia, sotto l'egida di papa Alessandro VII,fu pubblicata ad Antuerpiae presso l'Officina Plantiniana Balthasaris Moreti nel 1662 con il titolo "Septem illustrium virorum poemata". 

 


[9421]