Pub. Ovidii Nasonis Operum tomus primus (-quartus). Interpretatione et notis illustravit Daniel Crispinus, Helvetius, jussu christianissimi regis; ad usum serenissimi delphini. In pagina versa indicatur ea quae in hoc tomo continentur.

Autore: OVIDIUS NASO, Publius

Tipografo: Apud Remondini

Dati tipografici: Bassani, 1792


Quattro volumi in 4to (mm 254x190); pp. XXIV, 576; XXXIX, [1], 598, [2]; IV, 416; [2], 417-100 [i.e. 1003], [3]. Piccolo fregio xilografico al frontespizio di ogni tomo. Lievi aloni marginali e leggere fioriture ad alcune carte. Cartonato coevo con titolo manoscritto al dorso. Lievi aloni ai piatti. Piccole mancanze al dorso e al piatto posteriore del primo tomo, mancanze al piatto anteriore e al dorso del quarto. Un po' sciolti il primo e il terzo tomo, ma nel complesso bell'esemplare fresco e marginoso di questa celebre edizione delle opere di Ovidio.


[9444]