Hieronymi de Caevallos...Opus exquisitissimum, in quo praecipue de cognitione per viam violentiae in causis ecclesiasticis et inter personas ecclesiasticas agitur, Et quidem hoc ordine, ut primo hujus Cognitionis theorica, deinde ejusdem cognitionis praxis proponatur; cui CLXIV. Quaestionibus patens praemunitur aditus; Et in utroque, tam Civili, quam Canonici juris leges plurimae nove & curiose explicantur. Opus...in Germania jam prima vice excusum...

Autore: ZEBALLOS, Jeronimo de

Tipografo: Sumptibus Heredum Joannis Weidenfeldt, & Godefridi de Berges .

Dati tipografici: Coloniae Agrippinae,   1687

Formato: in folio

In-folio (mm 344x208); pp. (16), 458, (30), bianca l'ultima carta. Segnatura: a8 A-Rr6 Ss4. Le due parti sono dotate di un proprio frontespizio, pur proseguendo la numerazione delle pagine. Marca editoriale calcografica al frontespizio della prima parte e xilografica al frontespizio della seconda. Capilettera e fregi xilografici. Cartonato coevo originale con titolo manoscritto al margine superiore del dorso. Fori di tarli marginali, che tuttavia rimangono ben distanti dal testo. Aloni marginali e forti bruniture ad alcune carte per la qualità della carta. Bell'esemplare genuino in barbe. 


[6727]