Raunanza de' fiumi, overo Dell'ambasciaria de' signori veronesi al Ser.mo Marin Grimani prencipe di Venetia. Componimento heroico di Monsignor Flaminio Valerino, Tradotto in versi sciolti italiani per Giacop'Antonio Bianchino.

Autore VALERINI, Flaminio (fl. fine XVI secolo).
Tipografo Girolamo Discepolo
Dati tipografici Verona, 1596
Prezzo 900,00

In 4°, cc. (12). Frontespizio e testo all'interno di un bordo xilografico. Marca editoriale al frontespizio. Cartone moderno, lievi bruniture, ma nel complesso bella copia.

RARA PRIMA EDIZIONE dedicata dal traduttore Giacomo Antonio Bianchini a Nicolò Brognonico (Verona, 1 dicembre 1595). Il poema originale latino, “Fluviorum conventus”, già pubblicato da Discepolo nel corso dell'anno precedente, si trova sulle ultime 4 carte del volume, dopo la versione italiana.

Poco si conosce di Flaminio Valerini, poeta Veronese del quale sono noti numerosi versi occasionali, in prevalenza indirizzati a nobili locali. Probabilmente era in buoni rapporti con diversi signori veneziani come Leonardo Mocenigo e Marino Grimani (cfr S. Maffei, Verona illustrata, Milano, 1825, III / 2, p. 428). Modifica 16, CNCE 33542 (solo 2 copie a Verona); L. & M. Carpanè Menato, Annali della Tipografia Veronese del Cinquecento, (Baden-Baden, 1989), p. 527, n. 611.