Galleria di Minerva riaperta a benefizio della Repubblica delle Lettere dal zelo di Almorò Albrizzi librajo e stampatore di Venezia, Lipsia, e Charlesbourg, e compastore della sceltissima Accademia dell’Onore letterario di Forlì. Nella quale si contiene quanto di più scelto vien scritto da’ Letterati per lo più viventi in ogni materia sagra e profana, con molte rare e curiose notizie, insegnamenti segreti di varie materie e figure in rame. Anno primo.

Autore: GALLERIA DI MINERVA

Tipografo: Nella Stamp. Hermol-Albrizziana

Dati tipografici: Venezia, 1724

Formato: in dodicesimo

[5391]