Observationes forenses, sive, Commentaria ad varia capita statutorum almae urbis, quibus multa cum ipsis statutis, tum juri communi accommodata explanantur ac dilucidantur, auctore Francisco Maria Constantino ... Volumen primus [-secundus]. Accesserunt in hac nova editione tertio volumini ... aliae quinquaginta lectissimae ac recentissimae Rotae Romanae decisiones nullibi hactenus publici juris factae ... Cum argumentis, summariis, et indice locupletissimo. Editio post Romanam, & Venetam tertia. Volumen Primum.

Autore: COSTANTINI, Francesco Maria

Tipografo: Sumptibus Philippi Carmignani.

Dati tipografici: Parma,   1773-1776

Formato: in folio

Un volume di quattro in-folio (mm 378x250); pp. (16), 422, (70). Segnatura: †8 A-Gg8 Hh6. Occhietto, frontespizio stampato in rosso e nero, iniziali e fregi xilografici. Lievi fioriture diffuse, lievi aloni marginali. 

Cartonato coevo con tassello e titolo manoscritto al dorso. Mancanze alla cuffia superiore, aloni e piccole macchie ai piatti. Bell'esemplare in barbe. Nota di possesso manoscritta e timbri al frontespizio.

Francesco Maria Constantini (1639-1713) nato a Venarotta (Ascoli Piceno) fu attivo come avvocato a Roma e ad Ascoli Piceno. In quest'opera l'autore raccolse diverse osservazioni forensi accompagnate da rispettivi commentari. 


[6501]