Dionysii Lambini Monstroliensis regii professoris In Q. Horatium Flaccum ex fide atque auctoritate complurium librorum manuscriptorum a se emendatum, & aliquoties recognitum, & cum diversis exemplaribus antiquis comparatum, multisque locis purgatum, commentarii copiosissimi & ab auctore plus tertia parte post primam editionem amplificati. Editio postrema

Autore: HORATIUS FLACCUS, Quintus (65-8 a.C.)-LAMBIN, Denis (ca. 1516-1572)

Tipografo: Andreas Wechel

Dati tipografici: Frankfurt a.M., 1577


Due parti in un volume in folio (mm. 318x197). Pp. [12], 313, [19]; 383, [25]. Segnatura: a-z6 A-E6 F4; Aa-Zz6 Aaa-Lll6. La seconda parte si apre con frontespizio proprio: Q. Horatii Flacci Sermonum, seu Satyrarum, seu Eclogarum libri duo: Epistolarum libri totidem. A Dionysio Lambino Monstroliensi regio professore ex fide nouem librorum maniscriptorum olim emendati, ab eodemque commentariis copiosissimis declarati. Testo stampato su due colonne. Marca tipografica ai due titoli ed al verso dell'ultima carta della seconda parte. Colophon al recto dell'ultima carta della seconda parte. Piccole figure xilografiche raffiguranti monete alla p. 173 della seconda parte. Pergamena rigida del Seicento con titolo manocritto al dorso. Leggera brunitura uniforme, qualche lieve alone sparso, antico rinforzo al verso dell'ultima carta del volume.

 

Ristampa dell'edizione parigina del 1567, la seconda del monumentale commento di Denis Lambin all'opera di Orazio.

 

Adams, H-924; VD 16, H-4873; Ebert 10164 Anm.; Schweiger, I, 398.


[9281]