Il santoario di Parma dove si hanno tutte le vite de’ corpi santi, & de’ beati da don Antonio Maria Garofani descritto. Con gli argomenti accomodati à ciascheduna vita

Autore GAROFANI, Antonio Maria (sec. XVI).
Tipografo Erasmo Viotto
Dati tipografici Parma, 
Prezzo Venduto/Sold
Il santoario di Parma

In 4to (mm 194x142). Pagine [12], 137, [3]. Segnatura: +6A-Q4R6. Stemma del dedicatario cardinal Farnese al frontespizio. Belle iniziali istoriate. Con inoltre 30 vignette in legno nel testo. La parte relativa ai beati inizia a p. 109 con un frontespizio proprio recante le armi di Ranuccio Farnese, duca di Parma. Lievi aloni, ma ottima copia. Legatura coeva in piena pergamena floscia, mancano i legacci. Al contropiatto ex-libris Landau ('16641'), al frontespizio piccolo timbro rotondo anticamente coperto con un pezzetto di carta e tracce di un timbro in ceralacca rimosso, note manoscritte al margine di alcune carte.

Rara edizione originale di questa raccolta agiografica, elegantemente impressa ed abbellita da piccoli legni e capitali ornate. L'autore raccoglie da diverse fonti antiche le vite di santi e sante, beati e beate originari di Parma o in qualche modo legati alla città, facendo precere ciascun capitolo da un breve cappello introduttivo di suo pugno. In particolare, la seconda parte dell'opera comprende le vite dei beati parmigiani Antonino Prete, Giovanni Parmegiano, Orsolina Vergine e Simona dalla Canna Vergine.

Edit 16, 20438.

  • Il santoario di Parma
  • Il santoario di Parma
  • Il santoario di Parma
  • Il santoario di Parma
  • Il santoario di Parma