Exercitia spiritualia S. Ignatii de Loyola

Autore: IGNAZIO DE LOYOLA Santo (1491-1556)

Tipografo: Typis Hæredis Antonij Pisarij

Dati tipografici: Bologna, 1691


In 12mo (mm. 133x75). Pp. 203, [1]. Segnatura: A-H12 I6. Fregio xilografico al frontespizio (monogramma di Cristo), capolettera xilografico. Imprimatur alla c. I6v. Piena pelle ottocentesca con filetti e titolo in oro al dorso, tagli spruzzati. Ex libris Familiae Vinciorum applicato al risguardo anteriore.Lievi fioriture alle prime carte, ma nel complesso esemplare piuttosto fresco.

Non comune edizione bolognese dei celebri Esercizi spirituali di Sant'Ignazio di Loyola, composti in larga parte nel corso del 1522 nella solitudine di una grotta nei pressi di Manresa (Barcellona), dove il fondatore della Compagnia di Gesù si era ritirato in meditazione. Sant'Ignazio fu uno dei maggiori mistici del cattolicesimo che, mediante i suoi Esercizi cercò di fornire ai fedeli gli strumenti necessari per liberare l'anima da “tutti gli affetti disordinati e, una volta eliminati […] trovare la volontà divina nell'organizzazione della propria vita per la salvezza dell'anima”. Beatificato da Paolo V nel 1609, fu santificato da Gregorio XV il 12 marzo 1622.


[9571]