Liturgia Romana vetus tria sacramentaria complectens, Leonianum scilicet, Gelasianum, et antiquum Gregorianum, edente Ludovico Antonio Muratorio... denique accedunt missale Gothicum, missale Francorum, duo Gallicana, et duo omnium vetustissimi RomanŠ EcclesiŠ rituales libri. Tomus primus [-secundus].

Autore MURATORI, Ludovico Antonio .
Tipografo Giambattista Pasquali
Dati tipografici Venezia, 1748
Prezzo Venduto/Sold
Liturgia Romana vetus

Due tomi in un volume in folio (mm 345x235). Pp. (12), coll. 484, pp. (3), 488-492, coll. 493-792, 7 tavole fuori testo; cc. (2), coll. 1048, 1 tavola fuori testo. Segnatura: *6A-Ddd4; *2A-Sss4Ttt6. Occhietto, marca xilografica su entrambi i frontespizi, il primo dei quali è stampato in rosso e nero. Fregi, iniziali e finalini xilografici. Testo su due colonne. Leggere fioriture ai fascicoli S-X. Piena pelle coeva, dorso a sei nervi con titolo e ricchi fregi in oro, un po' sbiaditi. Dentelles interne e lungo il bordo dei piatti. Tagli rossi. Risguardi in carta colorata. Lievi abrasioni ai piatti e al dorso, minime mancanze alle cerniere e alla cuffia superiore. Al contropiatto anterioreex-libris “Coll. Taur. Soc. Jesu ad SS. Martyrum. Addict. Bibl. Domestic”. Timbro della “Residentia Taurinensis Societatis Jesu Bibliotheca Patrum” all'occhietto e al margine inferiore del frontespizio del primo tomo. Ottimo esemplare molto fresco e ad ampi margini.

PRIMA EDIZIONE. “Accettò di subentrare a Benedetto Bacchini e nel 1748 completò la Liturgia romana vetus, dove mostrò che la critica protestante aveva espunto autentiche tradizioni vetero-cristiane” (D.B.I., s.v.).

Sorbelli, II, pp. 50-54, nr. 14.

  • Liturgia Romana vetus
  • Liturgia Romana vetus
  • Liturgia Romana vetus
  • Liturgia Romana vetus
  • Liturgia Romana vetus
  • Liturgia Romana vetus