Delle rime di m. Pietro Bembo. Di nuovo ristampate, & con ogni diligenza corrette (legato con:) SANNAZZARO, Iacopo. Arcadia di m. Iacopo Sannazaro di nuouo ristampata, con le annotazioni di Thomaso Porcacchi, & ripurgata per m. Borgarutio Borgarucci. Con la vita dell'auttore, descritta dal medesimo, & con la dichiaratione di tutte le voci oscure, che son nell'opera (legato con:) Rime di m. Iacopo Sannazaro di nuovo ristampate, & con ogni diligenza ripurgate da infiniti errori, che si trovavano nell'altre editioni, per m. Borgarutio Borgarucci.

Autore: BEMBO, Pietro

Tipografo: Appresso Pietro Marinelli

Dati tipografici: Venetia, 1586 - 1589


Tre opere rilegate insieme in un volume in 12mo (mm 127x67). Carta leggermente ed uniformemente brunita. Piena pergamena coeva rivestita con carta, titolo manoscritto al dorso. Minime mancanze al dorso, piccole macchioline ai piatti. 

- BEMBO Pietro. Delle rime di m. Pietro Bembo. Di nuovo ristampate, & con ogni diligenza corrette. Cc. 79 (i.e. 69), [3]. Segnatura: A-F12. Mancano le cc. F11 e F12, entrambe bianche. Marca xilografica al frontespizio e in fine (donna, Abbondanza, che avanza tenendo tra le braccia una cornucopia, spighe ed un nastro con la scritta "Abondantia", entro cornice). Frontalini e capilettera xilografici. Note manoscritte al verso della c. F10. Lievi aloni diffusi.

- SANNAZZARO, Iacopo. Arcadia di m. Iacopo Sannazaro di nuouo ristampata, con le annotazioni di Thomaso Porcacchi, & ripurgata per m. Borgarutio Borgarucci. Con la vita dell'auttore, descritta dal medesimo, & con la dichiaratione di tutte le voci oscure, che son nell'opera. Pp. 287, [1]. Segnatura: A-M12. Marca xilografica al frontespizio (donna, Abbondanza, che avanza tenendo tra le braccia una cornucopia, spighe ed un nastro con la scritta "Abondantia", entro cornice). Frontalini e capilettera xilografici. Frontespzio un po' sporco e alonato, aloni alle prime carte che vanno progressivamente attenuandosi. 

- SANNAZZARO, Iacopo. Rime di m. Iacopo Sannazaro di nuovo ristampate, & con ogni diligenza ripurgate da infiniti errori, che si trovavano nell'altre editioni, per m. Borgarutio Borgarucci. Pp. 96. Segnatura: A-D12. Marca xilografica al frontespizio (donna, Abbondanza, che avanza tenendo tra le braccia una cornucopia, spighe ed un nastro con la scritta "Abondantia", entro cornice). Frontalini e capilettera xilografici.

 

 


[9627]