M. Minucii Felicis Octavius cum integris observationibus Nic. Rigaltii, et selectis aliorum. Recensuit, suasque notas adjecit Ioannes Davisius ... Praemittitur Franc. Balduini dissertatio ...

Autore: MINUCIUS FELIX, Marcus

Tipografo: Typis Academicis. Impensis Ioan. Oweni, typographi

Dati tipografici: Cantabrigiae (Cambridge), 1707


In 8vo (mm 204x130); pp. [16], 206. [18].  Occhietto. Lievi aloni marginali, piccoli fori di tarlo al margine superiore del volume fino a pagina 88, che tuttavia interessano solo in pochi casi il testo. Cartonato coevo con nervi passanti, titolo manoscritto al margine superiore del dorso e tassello cartaceo applicato a quello inferiore. Leggermente sciolto. 

Marcus Minucius Felix (Cirta, II secolo ca. - III secolo ca.), scrittore e avvocato romano. Viene ricordato per essere l'autore dell'Octavius, un'opera simile all'Apologeticum di Quinto Settimio Fiorente Tertulliano, rispetto al quale tuttavia, secondo gli autori antichi (Seneca, Varrone, Cicerone), risulta più preciso.


[9299]