Cospicua raccolta di documenti, manoscritti e a stampa, relativi alla compravendita da parte della famiglia Vivarelli Colonna di Pistoia di terreni e di diritti su di essi. Questi documenti, che coprono il periodo compreso tra il 1769 e il 1917, riguardano prevalentemente l’area della Maremma (province di Grosseto e Siena), ma anche le province di Pisa, Pistoia, Firenze e Lucca.

Autore: MAREMMA TOSCANA

Tipografo:

Dati tipografici:


1) VIVARELLI COLONNA, Antonio, Richiesta alla Direzione del Pubblico Censimento di Toscana per la separazione della rendita imponibile spettante al macchiatico e sua perpetua riproduzione che egli possiede in più e dividersi stabili situati nella comunità di Marciano. Bifolio manoscritto, marca da bollo e timbro (“Bollo straordinario di Firenze”) all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta. Bianco il verso della seconda carta. Bella filigrana: “Bollo Reale Toscano” al centro del bifolio, agli angoli giglio fiorentino e leone che regge uno scudo gigliato.

2) COMUNITA' DI MANCIANO, Riscontro della domanda di Voltura della Comunità di Manciano. Manciano, 2 Novembre 1839. Cinque documenti stampati con spazi lasciati bianchi compilati in forma manoscritta. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro. Al verso nota manoscritta da Antonio Gotti: “Non si eseguisce la Voltura per non essere a Beni in Conto del Venditore”.

3) CANCELLERIA COMUTATIVA DI PITIGLIANO, Ricevute di pagamento rilasciate dal Cancelliere di Pitigliano.Pitigliano, 20 Maggio 1842. Due documenti stampati con spazi lasciati bianchi compilati successivamente in forma manoscritta. Il dichiara di aver ricevuto da Francesco Signorini le somme indicate. Al verso “Enumerazione delle diverse specie di Emolumenti”.

4) VIVARELLI COLONNA, Antonio, Copia di domanda di separazione di Macchiatico. Orbetello, 18 febbraio - 27 marzo 1847. Documento manoscritto  di 16 cc. non numerate. Bianco il recto di c. 11 e le ultime cinque cc.

5) VIVARELLI COLONNA F.lli, Rapporto delle operazioni e incombenze a cui è stato dato sfogo dal sottoscritto come commissionato dai Nobili SS.ri Fratelli Vivarelli Colonna, nel tempo di sua permanenza in Maremma. Pistoia, 7 agosto 1850. Documento manoscritto di 4 cc. non numerate. Carte divise in due colonne e vergate solamente sulla parte destra. Copia freschissima.

6) VIVARELLI COLONNA, Antonio, Richiesta per la regolarizzazione con il Catasto di tutti i beni posseduti nelle comunità di Orbetello e Manciano. Orbetello, 18 febbraio-27 marzo 1847. Sei documenti manoscritti di 10 cc. complessive, non numerate. Bianco il verso delle carte 2, 5, 7 e 9. Copie freschissime.

7) COMUNITA' DI MANCIANO – Cancelleria di Pitigliano, Copia del sunto della parte descrittiva, e causali delle Volture, state eseguite nel vecchio Estimo, al Conto dei Fratelli Vivarelli Colonna. Documento manoscritto su carta azzurra, di 8 cc. non numerate. Al verso della sesta carta e al recto di quella successiva si trovano i movimenti contabili (dare/avere) dei Fratelli Vivarelli dal 1820 al 1833. Copia freschissima.

8) GIROLAMO PASQUINI, Cancelliere Maggiore, Istruzione approvata con Rescritto del 14 Novembre 1780 per i Cancellieri stabiliti nella Provincia Inferiore dello Stato di Siena. Grosseto, 29 Novembre 1780. Documento manoscritto di 12 cc. non numerate. Carte divise in due colonne e vergate solamente sulla parte destra. Copia freschissima.

9) GIANNINI, Vincenzo (Avv. al Supremo Consiglio di Giustizia), Voto per la verità. Firenze, Stamperia Bonducciana, 1818. Articolo a stampa di 24 pagine (numerate 51-74) ad ampi margini e in barbe. L'autore espone la propria posizione riguardo alla legittimità della sentenza emanata dal Regio Vicario di Pitigliano il 31 Maggio 1818 “…a carico dei Sigg. Fratelli Ciacci e CC. di Lite, e per Essi a danni della Ragione Vivarelli…”.

10) VICARIO REGIO DI PITIGLIANO, Allegazione di fatto, e di ragione in replica alla sentenza del dì 27 Maggio 1818. Proferita dall'Illustrissimo Sig. Vicario Regio di Pitigliano. Per la ragione Francesco Vivarelli rappresentata dal di lei ministro Sig. Luigi Scappucci Appellante contro i Sigg. Simone Petruccioli, Galgano Ponti, e Giuseppe Leoni Appellati avanti la regia ruota di Grosseto. Firenze, Stamperia Bonducciana, 1818. Articolo a stampa, pp. (2), 74, (4) bianche. Marca da bollo e timbro al frontespizio (“Bollo straordinario Firenze”), aloni diffusi, ma bella copia ad ampi margini.

11) PROVINCIA INFERIORE E STATO DI SIENA, sei documenti manoscritti legati insieme:

-       Ordinanza per le stime dei terreni, degli stabili e dei pascoli. Firenze, 17 gennaio 1780. 4 cc. non numerate, bianca la prima e il verso della quarta. Carte divise in due colonne e vergate solamente sulla parte destra.

-       Istituzioni de tre marzo 1788…per togliere alle Comunità ogni vincolo ed aggravio sulle macchie esistenti nei rispettivi loro territori… Grosseto, 22 Novembre 1815. 4 cc. non numerate, bianche le ultime due.

-       Quesito primo, relativa risposta, applicazione… 3 cc. non numerate.

-       Il Gran Duca Leopoldo…ordinò che le Bandite di Maremma fosser vendute divise in Pregelle. 4 cc. non numerate.

-       Memoria per i SS.ri Fratelli Franceschi e Fratelli Vivarelli C.o Il R. Offizio del Registro. 16 cc. non numerate, bianco il verso delle cc. 12 e 14, nonché il recto di c. 13. Bianche le cc. 15 e 16. Alle cc. 13v e 14r si trova la “Dimostrazione dei diversi diritti dovuti al R. Offizio del Registro sull'Istrumento de' 12 8bre 1824”.

12) CANCELLERIA DI PITIGLIANO, Qualmente al Campione dei debitori per dependenza di frutti recompensativi di prezzi di pascoli doganali sopra i terreni di proprietà della Com.tà di Manciano che si conserva in quell'Archivio. Pitigliano, 9 Aprile 1848. Bifolio manoscritto. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta e timbro al margine inferiore della terza (“Cancelleria Comunitativa di Pitigliano”). Bella filigrana: “Bollo Reale Toscano” al centro del bifolio, agli angoli giglio fiorentino e leone che regge uno scudo gigliato.

13) VIVARELLI COLONNA – BARABINO, Cessione e vendita da parte della Signora Vittoria Vivarelli Colonna a favore di Giacomino del fu Giovan Batt. Barabino. Pistoia, 3 Ottobre 1868. Bifolio manoscritto. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta. Bella filigrana: “Regno d'Italia 1866 V. e C.”.

14) ASTOLFI/VANNETTI/ROSSI – VIVARELLI COLONNA, Cessione da parte di tre piccoli proprietari a Francesco Vivarelli Colonna del taglio a carbone per una sola volta della loro Macchia esistente in luogo detto la Guardiola. Manciano, 14 Maggio 1870. Bifolio manoscritto. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta. Bella filigrana: “Regno d'Italia 1866 V. e C.”. Interessante risulta essere, a conclusione del contratto, la parte dedicata alle firme dei contraenti: il solo Astolfi si firma, con qualche difficoltà, mentre gli altri cedenti si limitano ad apporre una croce per accettazione dell'accordo stipulato.

15) DOLFI, Guido – VIVARELLI COLONNA, Contratto di vendita di chilogrammi diciottomila di granturco sodo. Pistoia, 5 Settembre 1874. Bifolio manoscritto. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta. Bella filigrana: “Regno d'Italia 1872 CMF”.

16) VIVARELLI COLONNA, Vittoria – VIVARELLI, Iader, Contratto di vendita di seimilacinquecento some circa di carbone. Pistoia, 11 Novembre 1874. Quattro cc. manoscritte, bianco il verso della terza e la quarta carta. Filigrana all'angolo inferiore destro: “G.C.”.

17) VIVARELLI COLONNA, Francesco – RAVERA, Luigi, Duplicato del contratto di vendita di tutte le piante di quercia e farnia per il solo uso di legnetti da costruzione navale presenti nei due appezzamenti di macchia denominati Voriscia e Stiacciole. Pescia Fiorentina, 19 Novembre 1869. Bifolio manoscritto.

18) VIVARELLI COLONNA, Francesco – IOANNINO, Giovanni, Duplicato del contratto di vendita di circa mille legnetti, tutti di quercia e farnia. Pescia Fiorentina, 10 Giugno 1868. Bifolio manoscritto, bianco il verso della seconda carta. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta. Bella filigrana: “Regno d'Italia 1866 V.C.”.

19) VIVARELLI COLONNA – IOANNINO, Giovanni, Ricevuta del pagamento della caparra di lire cinquecento per la vendita di una partita di piante di quercia. Pescia Fiorentina, 7 Dicembre 1871. Foglio volante manoscritto.

20) VIVARELLI COLONNA, Vittoria – NIZZI, Luigi, Contratto di vendita del taglio a carbone della macchia cosiddetta della Sig.a Profazia Sbrulli nel territorio di Manciano. Pistoia, 14 Agosto 1874. Bifolio manoscritto, bianco il verso della seconda carta. Carte divise in due colonne e vergate prevalentemente sulla parte destra.

21) ROSSI, Gaetano – VIVARELLI COLONNA, Francesco, Contratto di vendita del taglio a carbone di una sola volta della di lui macchia esistente nella porzione dei Pedrini. Manciano, 4 Giugno 1863. Bifolio manoscritto, bianco il verso della seconda carta. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta. Bella filigrana: “Bollo Reale Toscano” al centro del bifolio, agli angoli giglio fiorentino e leone che regge uno scudo gigliato.”.

22) Prefazia del fu Pietro Sbrulli – VIVARELLI COLONNA, Francesco, Contratto di vendita di tutta la macchia ad uso di Carbone esistente e che darà per esistere e carbonizzabile da oggi fino al termine infrascritto delle infrascritte porzioni poste nel territorio Capalbio. Manciano, 27 Maggio 1863.

Bifolio manoscritto. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta. Bella filigrana: “Bollo Reale Toscano” al centro del bifolio, agli angoli giglio fiorentino e leone che regge uno scudo gigliato.”. Insieme a:

-       fogli volanti riportanti i costi e i pagamenti, da effettuarsi negli anni successivi, relativi all'acquisto;

-       lettera datata 21 Feb. 1866 inviata dalla Sig.ra Prefazia Lavaggi, del fu Pietro Sbrulli, a Sig. Agostino nella quale si difende dall'accusa di aver violato il contratto stipulato.

23) ROSSI, Gaetano del fu Gio. Domenico – VIVARELLI COLONNA, Francesco, Contratto di vendita del taglio a carbone per una sol volta della macchia della Porzione dei Getricci. Manciano, 6 Giugno 1863. Bifolio manoscritto, bianco il verso della seconda carta. Filigrana all'angolo inferiore destro del verso della seconda carta (corona d'alloro con le iniziali “G.B.V.C.”).

24) LAMBARDI, Caterina Santucci (vedova) e Luigi – VIVARELLI COLONNA, Francesco, Contratto di affitto e locazione. Porto S. Stefano, 6 Agosto 1863. Bifolio manoscritto, bianco il verso della seconda carta. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta. Bella filigrana: “Bollo Reale Toscano” al centro del bifolio, agli angoli giglio fiorentino e leone che regge uno scudo gigliato.”.

25) CAPOCCHI, Pasquale, Contratto col quale si garantiva all'acquirente il taglio a carbone di Pian di Menta, di proprietà di Capocchi Pasquale, per ulteriori dieci anni, per non avere ottenuto le forme di carbone promesse dal precedente contratto. Pistoia, 12 Agosto 1865. Bifolio manoscritto, bianco il verso della seconda carta. Bella filigrana: “Bollo Reale Toscano” al centro del bifolio, agli angoli giglio fiorentino e leone che regge uno scudo gigliato.”.

26) DETTI, Simone e Giovanni – VIVARELLI COLONNA, Francesco, Contratto di vendita della macchia atta a carbone presso Pontaccio e Poggio Cerchiajo. Manciano, 19 Maggio 1872. Bifolio manoscritto, bianco il verso della seconda carta. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta. Bella filigrana: “Bollo Reale Toscano” al centro del bifolio, agli angoli giglio fiorentino e leone che regge uno scudo gigliato.”.

27) SERANI, Flamminio – VIVARELLI COLONNA; Francesco, Copia del contratto di vendita di tutta la macchia presso S. Barbera. Manciano, 3 Maggio 1860.Bifolio manoscritto, bianca la seconda carta.

28) Nota delli Affidati l'anno 1869 e 70. Bifolio manoscritto, bianca la seconda carta. Elenco degli affittuari del 1869 e 1870, con le corrispondenti somme versate.

29) Comprite di Macchie in essere per taglio, e interessi ad esse relativi. Bifolio manoscritto, bianco il verso della seconda carta, utilizzato come cartellina per contenere altri documenti.

30) TRIBUNALE DI CAPALBIO, Copia della sentenza della causa tra Mariano Ercolani e i Signori Vivarelli. Capalbio, 31 Maggio 1834. Documento manoscritto di 8 cc., bianca l'ultima carta. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto delle carte 1, 2, 5 e 6. Bella filigrana: “Bollo Reale Toscano” al centro del bifolio, agli angoli giglio fiorentino e leone che regge uno scudo gigliato.”.

31) F.lli CAPPELLETTI – VIVARELLI, Antonio e F.lli, Contratto di vendita della macchia atta a carbone. 18 Giugno 1834. Bifolio manoscritto. Documento di difficile lettura a causa della qualità dell'inchiostro.

32) SANTARELLI, Giovacchino – VIVARELLI COLONNA, F.lli, Copia del contratto di vendita di tutta la macchia atta a carbone e sugherana. Pescia Fiorentina, 28 Dicembre 1842. Bifolio manoscritto. Filigrana posta al centro delle due carte (“Al masso” sulla prima carta e “Stemma con le iniziali F.V.C.” sulla seconda carta). All'interno del documento si trova una lettera con la quale la tutrice e il “contutore” dei figli pupilli del fu Pietro Santarelli autorizzano alla vendita di questi possedimenti.

33) FURIGHI, Giovacchino, Severino e Gio. Battista; SANTARELLI, Giovacchino e Pietro; ROSSI, Giacomo e F.lli – VIVARELLI COLONNA, F.lli, Contratto per il taglio a carbone della macchia presso S. Barbera. Pescia Fiorentina, 17 Maggio 1838. Bifolio manoscritto, bianco il verso della seconda carta. Filigrana posta al centro delle due carte (“Al masso” sulla prima carta e “Stemma con le iniziali F.V.C.” sulla seconda carta).

34) LANDUCCI, Bartolomeo – VIVARELLI COLONNA, F.lli, Contratto per il taglio a carbone di tutta la macchia Manciano. Pescia Fiorentina, 19 Maggio 1834. Bifolio manoscritto, bianco il verso della seconda carta. Filigrana posta al centro delle due carte (“Al masso” sulla prima carta e “Stemma con le iniziali F.V.C.” sulla seconda carta).

35) NARDELLI; Augiolo - VIVARELLI COLONNA, F.lli, Ricevuta di lire cento fiorentine per il taglio di diverse piante di leccio sulla propria macchia. Pescia Fiorentina, 27 Aprile 1837. Foglio volante manoscritto.

36) DOMINICI, Domenico – VIVARELLI, Francesco, Contratto di vendita di macchia. 20 Dicembre 1827. Bifolio manoscritto, bianco il verso della seconda carta. Filigrana posta al centro delle due carte (“Alle carte” sulla prima carta e “Stemma” sulla seconda carta).

37) DOMINICI, Domenico – VIVARELLI, Francesco, Contratto di vendita di tutta la macchia atta a carbone. 29 Marzo 1826. Bifolio manoscritto. Filigrana posta al centro delle due carte (“Alle carte” sulla prima carta e “Stemma” sulla seconda carta).

38) VIVARELLI COLONNA, F.lli, Ricevuta di lire cento per il taglio di diverse piante ordinato dai Vivarelli Colonna. Sorano, 22 Giugno 1836. (Insieme a: ILARI, Giuseppe; FRANCI, Antonio – VIVARELLI COLONNA, F.lli, 18 Giugno 1836). Foglio volante, marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta. Bella filigrana.

39) COLLACCHIONI, Anton Giuseppe – VIVARELLI COLONNA, F.lli, Contratto di vendita di macchia. 13 Dicembre 1834. Documento manoscritto di sei carte. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto delle prime tre carte. Bella filigrana: “Bollo Reale Toscano” al centro del bifolio, agli angoli giglio fiorentino e leone che regge uno scudo gigliato.”.

40) CORSINI, Tommaso – VIVARELLI, Antonio e F.lli, Copia della sentenza sulla controversia sorta tra Corsini e i F.lli Vivarelli relativa al taglio di legname della macchia ceduta in data 28 Marzo 1819. Firenze, 26 Settembre 1821. Documento manoscritto di quatto carte, bianco il verso dell'ultima carta. Bella filigrana: “Il gran masso” e “Stemma con le iniziali CM”.

41) COLLACCHIONI, Anton Giuseppe – VIVARELLI, Antonio e F.lli, Copia del contratto di vendita di Macchia. Capalbio, 7 Aprile 1823. Documento manoscritto di otto carte, bianco il verso dell'ultima carta. Bella filigrana: “Il gran masso” e “Stemma con le iniziali CM”.

42) ROSSI, Giovan Battista – VIVARELLI COLONNA, F.lli, Copia del contratto di vendita di some millecinquecento di carbone. San Felice, 3 Settembre 1849. Bifolio manoscritto, bianco il verso dell'ultima carta. Bella filigrana: “Ai ponti”.

43) MINISTRO FORESTALE, Relazione per i tagli a solo uso di carbone da eseguirsi nella Rp. Tenuta di Montanto nella prossima Cedua Stagione 1844, 1848 e 1849. Pistoia. Tre documenti manoscritti, di due carte l'uno. Bianco il verso delle ultime carte. Belle filigrane: “Ai ponti” e “F.lli Vivarelli Colonna”.

44) ERCOLANI, Don Livio – VIVARELLI COLONNA, F.lli, Contratto di vendita di tutta la Macchia in essere per taglio a carbone presso S. Barbera. Pescia Fiorentina, 29 Gennaio 1851. Bifolio manoscritto su carta azzurra. Bella filigrana: “Ai Ponti”. Insieme a due lettere manoscritte:

-       Lettera inviata dal Tribunale di Orbetello al Sig. Demetrio Guarini, Ministro dei Sig.ri Fratelli Vivarelli Colonna. Foglio volante. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro, due timbri (“Bollo straordinario Firenze” e “Tassa Giudiciale”);

-       Lettera manoscritta da Demetrio Gorini. Pescia, 22 Aprile 1852. Bifoglio, timbro a secco all'angolo superiore sinistro del verso della prima carta;

45) Raccolta di diversi documenti legati insieme:

-       Contratto del 26 Novembre 1838 per la vendita e relativo acquisto della macchia presso la bandita Poggialti. Quattro fogli volanti manoscritti, riportanti i termini del contratto e i relativi conti;

-       Copia di mandato di comparizione inviato ai Sig.ri Vivarelli Colonna per chiarire la alcune irregolarità relative all'acquisto di macchia. Grosseto, 15 Dicembre 1846. Foglio volante manoscritto.

-       Lettera inviata ad Agostino Vivarelli Colonna. Manciano, 4 Maggio 1843. Bifolio manoscritto.

-       Lettera con la quale Giuseppe Aurelio Rossi informa il destinatario della possibilità di stipulare un contratto di acquisto per un terreno. Forno Pescia, 3 Maggio 1847. Foglio volante, diviso in due colonne e vergato solamente nella colonna di destra.

-       Informazioni fornite da Giuseppe Aurelio Rossi ad Antonio Vivarelli Colonna intorno al “Giudizio di scorporo”. Manciano, 30 Gennaio 1846. Bifolio manoscritto.

46) VIVARELLI COLONNA, Vittoria – MAGRINI, Luigi, Contratto di vendita del taglio per una sola volta di una quantità di macchia cedua composta di cerro, querce, farnia…per essere ridotta in carbone. Pistoia, 19 Maggio 1906. Due copie dello stesso documento manoscritto.

-       Una copia completa: quattro carte, bianco il verso dell'ultima. Marca bollata al margine superiore della prima carta. Bella filigrana: stemma al centro e la scritta “Regno d'Italia. GAM.”.

-       Bifolio manoscritto, incompleto.

47) Libretto dl negoziato della legnia de laschi situati in nella Tenuta della Pescia, nella staggione dell anno 1797 in 1798. Libretto manoscritto di venti carte, diverse carte bianche. Copertina in carta gialla, con lievi mancanze al piatto posteriore.

48) Giuramento da parte di due testimoni relativo al taglio di legna presso Pescia. Montalto, 27 Aprile 1801. Bifolio manoscritto, bianco il verso della seconda carta.

49) Contratto Magrini. 11 Aprile 1903. Documento manoscritto di 8 carte.

50) MAGRINI, Luigi, Lettera inviata a Vittoria Colonna. Pistoia, 16 Marzo 1903. Lettera manoscritta con la quale il Magrini si offre per il taglio dei possedimenti della Sig.ra Vittoria Colonna.

51) COLONNA, Vittoria – MAGRINI, Luigi. Documenti vari:

-       Contratto per il taglio della macchia. 19 Maggio 1906. Bifolio manoscritto, bianco il verso della prima carta. Documento scompleto.

-       Bifolio manoscritto, bianco il verso della prima carta. Scritte in rosso al recto della prima carta. Documento scompleto.

-       Parte di ½ Giorno. Carta topografica in rosso e nero.

-       Progetto da eseguirsi nelle macchie della Sig. Vittoria Colonna 1896/1899. Bifolio manoscritto, bianca la seconda carta.

-       foglio volante con note manoscritte e conti su entrambi i lati.

52) Memoria. Due documenti manoscritti di due carte ognuno.

53) Lettera al Direttore della Reale Dogana di Siena. Pistoia, 15 Maggio 1815. Foglio volante manoscritto.

54) Documenti manoscritti legati insieme:

-       Articoli e convenzioni che si stipulano infra l'Illmo. Sig. Ant.o Domenico Cappelli Direttore dell'Imple…Dogana di Pistoja e il Sig. Alessandro Fontenuni Consigl. di Finanze e amministratore generale delle Regie Rendite in ord.ne a due distinte lettere, una del 12 e l'altra del 21 giugno 1814… Pistoia, 2 Luglio 1874. Documento manoscritto di quattro carte, bianco il verso della terza carta e la quarta.

-       Memoria del Molino della Comunità di Capalbio (Insieme a: Articoli Convenzionali Stipulati nell'istrumento del 1796 esistente nella Cancelleria di Pitigliano). Documento manoscritto di quattro carte, bianco il verso della terza carta e la quarta.

-       Articoli Convenzionali Stipulati nell'istrumento del 1796 esistente nella Cancelleria di Pitigliano. Documento manoscritto di quattro carte, bianco il verso della terza carta e la quarta.

55) Il presente conteggio è copia dell'Originale Riposto in filza dei documenti della scrittura di Forno Pescia dell'anno 1814/815 sotto N°229. Bifolio manoscritto, bianco il verso dell'ultima carta. Bella filigrana: stemma con la scritta “Il gran masso”.

56) VIVARELLI, Francesco, Lettera inviata a Collacchioni Francesco. Firenze, 5 Ottobre 1820. Lettera manoscritta con la quale il Vivarelli comunica a Francesco Collacchioni l'annullamento del loro contratto relativo al taglio a carbone della sua macchia. Foglio volante manoscritto.

57) Tre fogli volanti manoscritti riportanti calcoli e note.

58) ZACHETTI, Domenico – STELLINI, Andrea, Schiarimenti relativi al contratto rogato il 5 Settembre 1786 e a contratti successivi. Foglio volante manoscritto. (Insieme a:)

-       Lettera datata 21 Maggio 1847. Bifolio manoscritto solamente al recto della prima carta e al verso dell'ultima, sul quale si trova anche un timbro in cera lacca;

-       Storia Laconica delle ragioni Zachetti e Stellini. Bifolio manoscritto, bianco il verso dell'ultima carta.

59) BRENCAGI, Francesco – LUCIANI, Filippo, Contratto di vendita di un appezzamento di terreno. S. Fiora, 15 Settembre 1811. Foglio volante manoscritto, marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto. (Legato con:) BAFFETTI, Francesco - LUCIANI, Filippo, Contratto con il quale Baffetti “ammette in Società della proprietà e possesso della sua bandita” Luciani. S. Fiora, 1° Settembre 1812. Bifolio manoscritto, bianco il verso dell'ultima carta. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta.

60) SCAPPUCCI, Luigi (per COLONNA, Francesco) – BOSATELLI, Francesco, Copia del contratto di concessione dei diritti di pascolo. 18 Novembre 1820. (Insieme a:) SIGNORINI, Francesco (per COLONNA, Francesco) – DETTI, Luigi e SANTINI, Gio. Battista,Copia del contratto di concessione dei diritti di pascolo. Pitigliano, 1824. Bifolio manoscritto.

61) BUSSELLI, Antonio – VIVARELLI COLONNA, F.lli, Lettera con la quale Busselli comunica la volontà di acquistare la Bandita denominata Cavallini del Papa. S. Fiora, 25 Febbraio 1843. Foglio volante manoscritto. (Insieme a:) Voltura di beni da Luciani a Vivarelli riguardante i Beni detti Cavallini del Papa. Foglio volante manoscritto.

62) Raccolta di documenti manoscritti legati insieme:

-       COMUNITA' di MANCIANO, Sostanze dei Signori Antonio e Fratelli Vivarelli. 6 Maggio 1827. Bifolio manoscritto, marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta. Bella filigrana: “Bollo Reale Toscano” al centro del bifolio, agli angoli giglio fiorentino e leone che regge uno scudo gigliato;

-       Bifolio manoscritto. Bianco il verso della prima carta e il recto della seconda;

-       BRIZZI, Sebastiano – LANDUCCI, Bartolomeo, Contratto di vendita di un magazzino con campo di terra lavorativa. S. Stefano, 13 Aprile 1812. Foglio volante manoscritto.

-       FAMIGLIA BRIZZI, Documenti manoscritti. Sei carte contenenti informazioni relative ai componenti della famiglia Brizzi: certificati di morte e di battesimo, di successione, contratti di vendita. Interessante l'albero genealogico presente al verso dell'ultima carta. 1819-1840.

63) CITTA' DI GROSSETO, Conservazione delle ipoteche di Grosseto. Grosseto, 5 Giugno 1843. Foglio volante manoscritto, bianco il verso. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro e timbro al margine inferiore (“Conservazione delle ipoteche. Grosseto”) del recto.

64) Documentazione relativa alla causa (n° 2385) tra Benedetto Landucci e Francesco Signorini (per conto dei F.lli Vivarelli Colonna) e altri documenti processuali:

-       Istanza del Tribunale Collegiale di Grosseto. 10 Aprile 1844. Foglio volante manoscritto.

-       Causa presentata al Regio Tribunale di Prima Istanza di Grosseto. 10 Giugno 1844. Documento manoscritto di 34 carte, bianco il verso dell'ultima. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto di numerose carte.

-       Lettera nella quale si dichiara la volontà di Landucci Benedetto di portare a termine la causa contro Signorini Francesco. 9 Febbraio 1846. Foglio volante manoscritto, marca da bollo all'angolo inferiore sinistro del recto.

-       Documentazione relativa alla causa. Sei carte, bianche la seconda e la terza carta.

-       LANDUCCI, Benedetto – MAINARD, Luigi, Causa intentata davanti al Tribunale di Orbetello da Landucci Benedetto contro Mainard Luigi per aver fatto recidere piante nelle macchie senza permesso. Orbetello, 20 Marzo 1841. Bifolio manoscritto, bianca la seconda carta. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta.

-       LANDUCCI, Benedetto - SIGNORINI, Francesco (per VIVARELLI COLONNA, F.lli), Contratto di vendita del taglio di tutta la macchia da far carbone. Firenze, 7 Ottobre 1836. Foglio volante manoscritto.

-       Documentazione relativa alla causa. Grosseto, 2 Aprile 1842. Bifolio manoscritto, bianca la seconda carta.

-       Documentazione relativa alla causa. 4 Luglio 1842. Foglio volante manoscritto, marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto.

-       Documentazione relativa alla causa. Grosseto, 22 Novembre 1842. Foglio volante manoscritto, marca da bollo all'angolo inferiore sinistro del recto.

-       Documentazione relativa alla causa. Grosseto, 3 Dicembre 1842. Bifolio manoscritto, bianco il verso della prima e la seconda carta.

-       Documentazione relativa alla causa. Grosseto, 3 Dicembre 1842. Due fogli volanti manoscritti legati insieme.

-       Domanda di ammissione di Prova Testim. e Sospensione di Perizia. Grosseto 28 Dicembre 1842. Documento manoscritto di quattro carte, bianca l'ultima.

-       Documentazione relativa alla causa. Foglio volante manoscritto, bianco il verso.

-       Lettera inviata da Benedetto Landucci a Francesco Signorini in data 14 Agosto 1841. Bifolio manoscritto, bianca la seconda carta.

-       Scrittura di esposizione di Fatti e Ragioni relativa alla causa Landucci-Signorini. 1843. Documento manoscritto di otto carte, divise in due colonne e vergate solamente sulla parte destra. Bianco il verso dell'ultima carta.

-       Decreto relativo alla causa Landucci-Signorini. Grosseto,26 Febbraio 1843. Foglio volante manoscritto, marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto.

-       Surroga di perito ed istanza relativa alla causa Landucci-Signorini. 18 Febbraio 1843. Foglio volante manoscritto, bianco il verso.

-       Istruzioni relative alla causa Landucci-Signorini. Grosseto, 22 Marzo 1843. Foglio volante manoscritto, marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto.

-       Tre documenti manoscritti su carta azzurra, relativi alla causa Landucci-Signorini, datati 29 marzo 1843: “Accettazione di nomina di perito”, “Istruzioni ai periti”, “Istanza d'assegnato di termine a dare gli interrogatori”.

-       Documentazione relativa alla causa. 24 Aprile 1843. Documento manoscritto di quattro carte, marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta. Timbro al termine della scrittura, bianco il verso dell'ultima carta.

-       Documenti relativi alla causa. Aprile 1843-Marzo 1844. Undici fogli volanti di diverse dimensioni, dieci dei quali caratterizzati dalla presenza di una marca da bollo al recto.

-       CANCELLERIA DEL TRIBUNALE COLLEGIALE DI GROSSETO, Convocazione per la udizione di testimoni.7 Febbraio 1844. Foglio volante manoscritto, diviso in due colonne e vergato solamente sulla parte destra.

-       Documenti relativi alla causa. Grosseto, 3 Gennaio 1844. Tre documenti, due bifolii e un foglio volante, manoscritti: “Istanza di delegazione…”, “Surroga di Perito, Citazione…”, “Dichiarazione e Rinunzia”.

-       Documenti relativi alla causa. Scansano, 18 Settembre 1843. Documento manoscritto di sei carte, bianco il verso dell'ultima carta. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del verso delle prime tre carte.

-       Domanda di Trasmissione di capitoli ed interrogatori. 11 Agosto 1843. Bifolio manoscritto, bianco il verso dell'ultima carta.

65) Documenti dal 2422 al 2432 inclusive:

-       Lettera nella quale si chiede al Sig. Dofhel di chiarire quanto da lui sostenuto precedentemente, ovvero l'esistenza di debiti pendenti sulla Fam. Vivarelli Colonna nei confronti degli eredi Collacchioni. Foglio volante manoscritto.

-       COMUNITA' DI ORBETELLO, Nota delle cartelle di Dazio Comunitativo emesse dal Camarlingo della Comunità di Orbetello. Orbetello, 8 Marzo 1851. Foglio volante manoscritto.

-       COMUNITA' DI ORBETELLO, Nota di pagamento che dal 1843 a tutto il 1849 sono stati fatti dall'Agenzia della Pescia alla Comunità di Orbetello. Forno Pescia, 21 Maggio 1850. Documento manoscritto di otto carte, bianca l'ultima carta.

66) Carteggi e contratti Magrini-Vivarelli Colonna:

-       Carteggio tra il Sig. Luigi Magrini e Vittoria Vivarelli Colonna che copre il periodo Maggio 1899-Luglio 1906. Dodici lettere manoscritte (alcune su bifolii, altre su fogli volanti), in alcuni casi accompagnate da marche da bollo.

-       VIVARELLI COLONNA SCALI, Vittoria – MAGRINI, Luigi, Contratto di vendita di una quantità di legna da ridursi in carbone e quella tutta quanta cioè che sia per aversi dal Taglio delle Macchie o legna stessa esistente nelli appezzamenti che infra facenti parte della Tenuta di Forno Pescia di proprietà di detta Sig. Vittoria Vivarelli Colonna Scali. Pistoia, 4 Ottobre 1893. Documento di sei carte manoscritte, bianca l'ultima carta. Marca da bollo al margine superiore della prima carta, timbro al verso della quinta carta. All'interno del documento due fogli volanti di piccole dimensioni manoscritti riportanti note e conti.

-       VIVARELLI COLONNA SCALI, Vittoria – MAGRINI, Luigi, Contratto di vendita di una quantità di legna da ridursi in carbone e quella cioè tutta quanta sia per aversi dal Taglio dei Boschi che infra facenti parte della Tenuta del Forno Pescia di proprietà di detta Sig. Vittoria Vivarelli Colonna Scali. Pistoia, 21 Maggio 1899. Documento di quattro carte manoscritte, marca da bollo al margine superiore delle prime due carte. Bella filigrana: stemma al centro del bifolio e sotto la scritta “Regno d'Italia GAM 1897”.

-       VIVARELLI COLONNA SCALI, Vittoria – MAGRINI, Luigi, Contratto di vendita di una quantità di legna da ridursi in carbone e quella cioè tutta quanta sia per aversi dal Taglio dei Boschi che infra facenti parte della Tenuta del Forno Pescia di proprietà di detta Sig.ra Vittoria Vivarelli Colonna Scali. Pistoia, 21 Maggio 1899. Documento di quattro carte manoscritte, marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto delle prime due carte. Bella filigrana: stemma al centro del bifolio e sotto la scritta “Regno d'Italia LF 1898”.

-       VIVARELLI COLONNA SCALI, Vittoria – MAGRINI, Luigi, Contratto di vendita di una quantità di legna da ridursi in carbone e quella cioè tutta quanta sia per aversi dal Taglio dei Boschi che infra facenti parte della Tenuta del Forno Pescia di proprietà di detta Sig. Vittoria Vivarelli Colonna Scali. Pistoia, 21 Maggio 1899. Documento di quattro carte manoscritte, bianco il verso dell'ultima carta. Un po' brunito.

-       VIVARELLI COLONNA SCALI, Vittoria – MAGRINI, Luigi, Contratto di vendita di una quantità di legna da ridursi in carbone e quella cioè tutta quanta sia per aversi dal Taglio dei Boschi che infra facenti parte della Tenuta del Forno Pescia di proprietà di detta Sig.a Vittoria Vivarelli Colonna Scali. Pistoia, 21 Maggio 1899. Documento di quattro carte manoscritte, bianca l'ultima carta.

-       MAGRINI, Luigi, Appunti manoscritti. Foglio volante con intestazione (“Luigi Magrini produttore di carbone, scorza e legnami – Pistoia”) sul quale il Magrini annotò alcuni appunti relativi alle condizioni del contratto. Bianco il verso.

-       VIVARELLI COLONNA, Vittoria – MAGRINI, Luigi, Contratto di vendita di una quantità di legna da ridursi in carbone e quella cioè tutta quanta sia per aversi dal Taglio dei Boschi denominati di Diacciobosco di Sopra, di Bonino, di Campo Cane, di Stregaio e dentro l'Uliveto dello Stregaio e di Pozzo comune. Pistoia, 21 Aprile 1903. Documento di quattro carte manoscritte, bianco il verso dell'ultima carta. Marca da bollo al margine superiore delle prime due carte. Bella filigrana: stemma al centro del bifolio e sotto la scritta “Regno d'Italia GMF 1902”.

-       Due note manoscritte su fogli volanti di piccole dimensioni datate 4 Ottobre 1893 e 9 Maggio 1899.

67) TRIBUNALE DI PRIMA ISTANZA DI GROSSETO

-       Ventisei documenti manoscritti (mm 155x210 ca.), relativi a cause diverse (Barroccia-Lippi, Ristori-Lippi…). 1846-1847. Marca da bollo al verso dei documenti.

-       Nove documenti manoscritti (mm 275x185 ca.), relativi a cause diverse (Nardelli-Baffetti, Menichetti-Vivarelli Colonna e Funghi…)1846-1847. Marca da bollo al verso di diversi documenti.

68) VIVARELLI COLONNA, F.lli – LANDUCCI, Benedetto, Contratti di vendita del taglio della macchia da far carbone e documenti ad essi relativi.

-       Contratto. Firenze, 7 Ottobre 1836. Bifolio manoscritto con marca da bollo all'angolo superiore sinistro del verso della prima carta e timbro all'angolo inferiore sinistro del verso della seconda. Bianco il recto della seconda carta.

-       Contratto. Orbetello, 17 Maggio 1843. Documento manoscritto di sei carte, marca da bollo all'angolo superiore sinistro del verso delle carte 1, 2 e 5. Bianca l'ultima carta. Bella filigrana: “Bollo Reale Toscano” al centro del bifolio, agli angoli giglio fiorentino e leone che regge uno scudo gigliato.

-       Contratto. 1852. Bifolio manoscritto. Carte divise in due colonne e vergate solamente sulla parte destra.

-       Contratto. Pescia Fiorentina, 15 Maggio 1838. Bifolio manoscritto con marca da bollo all'angolo superiore sinistro del verso della prima. Bianco il recto della seconda carta.

-       Contratto. Orbetello, 30 Gennaio 1893. Documento manoscritto di quattro carte. Bianco il verso dell'ultima carta. Carte divise in due colonne e vergate solamente sulla parte destra.

-       Lettera inviata ai F.lli Vivarelli Colonna da Gorini Demetrio, loro rappresentante. Forno Pescia, 9 Maggio 1852. Bifolio manoscritto su carta intestata (timbro a secco “Vivarelli Colonna” nell'angolo superiore sinistro del verso della prima carta).

-       Otto fogli volanti con note manoscritte (“Disposte su Bartoli”, “Note di spesa dal 22 Gennaio al 31 Agosto”…).

-       Copia di patti e condizioni con cui Benedetto Landucci…procederà alla vendita del taglio a carbone delle sue macchie di Maremma. Bifolio manoscritto.

-       Copia del contratto del 7 Ottobre 1836. Bifolio manoscritto, bianco il verso dell'ultima carta.

-       Lettera inviata al Sig. Gorini Demetrio. Bifolio manoscritto, bianco il recto dell'ultima carta, al verso della quale si trova indicato il destinatario ed è presente l'alone lasciato da un timbro in cera lacca.

69)“Funghi, Vardelli, Bustelli e Bologna. Capitolo d'Orbetello e…”: cartellina contenente documenti manoscritti:

-       BAFFETTI, Luisa – CREDITORI BAFFETTI, Copia della Sentenza e della Graduatoria. 23 Giugno 1848. Documento manoscritto di sei carte, bianca l'ultima.

-       BAFFETTI, Luisa – CREDITORI BAFFETTI,Copia della Sentenza Busatti & Baffetti e creditori. Bifolio mansocritto.

70) BALSAMO, Francesco - VIVARELLI COLONNA, Luigi, Contratto di vendita del Casale detto della Barca. Bifolio manoscritto, strappo al margine interno della prima carta, che tuttavia non compromette l'integrità del documento. Bianco il verso della seconda carta.

71) SIGNORINI, Francesco (per VIVARELLI COLONNA, F.lli) –PISTELLI, Luigi, Copia del contratto di cessione a titolo di affitto di parte del terreno della cosiddetta Striscia e Radicata. Forno Pescia, 9 Giugno 1843. Bifolio manoscritto, bianco il verso della seconda carta. 

72) PACI, Giovanni – VIVARELLI COLONNA, Fratelli, Lettere manoscritte su carta azzurra intestata (“Bath” impresso a secco all'angolo superiore sinistro), datate rispettivamente:

-       Lucca, 11 Novembre 1848. Foglio volante, bianco il verso.

-       Lucca, 27 Novembre 1848. Bifolio, bianco il verso della prima e l'intera seconda carta.

73) LANDUCCI, Benedetto - SIGNORINI, Francesco (per VIVARELLI COLONNA, F.lli), Copia delle istruzioni. 22 Marzo 1843. Foglio volante manoscritto.

74) VENTURI, Giovanni, Copia di attestato che certifica il taglio di legna per gli anni 1848-1842 per conto dei Signori Fratelli Vivarelli Colonna. Pistoia, 5 Ottobre 1846. Bifolio manoscritto.

75) LANDUCCI, Benedetto,12 Febbraio 1844. Foglio volante manoscritto, marca da bollo all'angolo inferiore sinistro del recto.

76) FUNGHI, Giovacchino – DATTA, Giovanni, Duplicato del contratto di vendita della terza parte della porzione detta il Mandrione delle Capre. Sorano, 1° Maggio 1843. Bifolio manoscritto, marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto della prima carta e timbro al verso della seconda carta.

77) SIGNORINI, Francesco (per VIVARELLI COLONNA, F.lli) - LANDUCCI, Benedetto, Memoria del contratto di acquisto di tutta la Macchia atta a far cenere del 7 Ottobre 1836. 28 Febbraio 1846. Documento manoscritto di 22 carte, bianche le ultime due.

78) SIGNORINI, Francesco (per VIVARELLI COLONNA, F.lli) - LANDUCCI, Benedetto. Oltre cinquanta documenti, legati insieme, relativi alla causa n°3816, tra Landucci Benedetto e Signorini Francesco, rappresentante dei F.lli Vivarelli Colonna. I documenti sono di varia natura e in formati differenti, e coprono il periodo compreso dal Gennaio del 1842 al Marzo del 1846, con riferimenti a documenti anche precedenti.

79) Cartellina di colore azzurro contenente documenti di diversa natura:

-       Lettera inviata da Antonio Vivarelli Colonna al Direttore del Pubblico Censimento di Toscana. Pistoia, 9 Luglio 1850. Foglio volante manoscritto.

-       Copia dell'esposizione di Antonio Vivarelli Colonna al Cancelliere Ministro del Censo della Comunità di Orbetello. Pistoia, 31 Maggio 1850. Bifolio manoscritto, bianco il verso della seconda carta.

-       Lettera di Antonio Vivarelli Colonna. Orbetello, 5 Agosto 1850Bifolio manoscritto.

-       Lettera di Antonio Vivarelli Colonna. Orbetello, 23 Agosto 1850. Bifolio manoscritto, bianco il verso della seconda carta.

80) LANDUCCI, Bartolomeo – VIVARELLI COLONNA, Francesco, Dare e Avere. Tre bifolii manoscritti:

-       Pistoia, 28 Settembre 1817

-       Pistoia 30 Settembre 1820

-       Forno Pescia, 12 Giugno 1845

81) DOTHEL, Francesco (rappresentante dei F.lli Batta e del Sig. Tommaso Collacchioni). Lettera al Sig. Ferdinando Guastini. Orbetello 5 Febbraio 1859. Foglio volante manoscritto, bianco il verso.

82) COMUNITA' DI ORBETELLO, Nota delle cartelle di Dazio Comunitativo emesse dal Camarlingo della Comunità di Orbetello nel corrente anno 1849. Documento manoscritto di quattro carte, bianca l'ultima.

83) Divisione della Bandita della Capriola, Monte Marciano e Poggio Renaio. 12 Febbraio 1833. Documento manoscritto di dieci carte, marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto delle prime cinque carte. Timbro (all'angolo inferiore sinistro del verso dell'ultima carta) del notaio Gasp. Ciacci.

84) VIVARELLI COLONNA, Vittoria – MAGRINI, Luigi, Contratto di vendita del taglio della macchia. Pistoia, 1910. Documento manoscritto di quattro carte, bianco il verso dell'ultima. Marca da bollo e timbro al margine superiore del recto della prima carta. Bella filigrana: stemma al centro e la scritta “Regno d'Italia. 1909 CM.”.

85) VIVARELLI COLONNA, Vittoria – MAGRINI, Luigi, Copia del contratto di vendita del taglio della macchia da eseguirsi una sola volta. Pistoia, 1° Giugno 1908. Documento manoscritto di quattro carte, bianco il verso dell'ultima.

86) VIVARELLI COLONNA, Vittoria – MAGRINI, Luigi, Contratto di vendita del taglio a carbone da eseguirsi una sola volta della macchia. Pistoia, 1908. Documento manoscritto di quattro carte, con spazi lasciati vuoti completati a matita.

87) VIVARELLI COLONNA, Vittoria – MAGRINI, Luigi, Copia del contratto di vendita del taglio della macchia da eseguirsi una sola volta. Pistoia, 1° Giugno 1908. Documento manoscritto di quattro carte, bianco il verso dell'ultima. Marca da bollo al margine superiore del recto della prima carta.

88) GRAN DUCA DI TOSCANA, Revisione della scritta di Compagnia stipulata tra Michele Agnolo Panfi e Antonio Panfi il 20 Febbraio 1652. Documento manoscritto di quattro carte, bianca l'ultima carta. Lievi mancanze.

89) Lettera inviata al Sig. Carlo Fazzuoli, Provveditore dell'Uffizio de' Fossi. Bifolio datato 1769, vergato solo al recto della prima carta. Aloni e macchie di umidità diffuse. (Insieme a: Resoconto della situazione dei canali, 1769). Bifolio manoscritto. Aloni e macchie di umidità diffuse.

90) BANIESSI VENTURI, Filippo, Lettera nella quale si espone la situazione dei fossi delle campagne circostanti. Pisa, 8-9 Settembre 1769. Bifolio manoscritto, bianca la seconda carta.

91) Indicazioni relative al Fideicommisso. Bifolio manoscritto, bianco il verso dell'ultima carta.

92) Bifolio manoscritto, bianco il verso dell'ultima carta. Carte divise in due colonne e vergate solamente sulla parte destra.

93) Inventario dei Documenti esistenti nello Scrittojo dell'Amministrazione del Forno Pescia. Documento di 10 carte, bianco il verso dell'ultima carta.

94) CORSINI, Bartolomeo, Atto di rescissione del contratto di affitto di pascoli presso Poggialti in Capalbio. 21 Aprile 1871. Documento manoscritto di sei carte. Marca da bollo al margine superiore del recto delle prime tre carte, timbro al margine destro del recto delle prime tre carte e al margine sinistro del verso dell'ultima. Marca di registrazione di una lira nella parte inferiore del recto della sesta carta. Bella filigrana: stemma al centro dei bifolii e sotto la scritta “Regno d'Italia 1870 V.C.”.

95) VIVARELLI COLONNA, Vittoria – Agente delle Imposte Dirette e del Catasto di Orbetello, Domanda avanzata dalla Sig.a Vivarelli Colonna per “voltare in conto della medesima esclusivamente la proprietà del macchiatico e sua perpetua riproduzione”. Documento manoscritto di sei carte.

96) Fascicolo contenente documenti diversi, recante la scritta “Acquisto di fondi diversi”:

-       BRIZZI, Giovan Pietro – VIVARELLI COLONNA, Agostino e F.lli, Contratto di liquidazione e vendita di parte della macchia esistente presso la Bandita Poggi Alti. 18 Febbraio 1853. Documento manoscritto di otto carte, bianche le ultime due.

-       BECARELLI, Domenico e Pietro – VIVARELLI COLONNA, Francesco, Contratto di vendita di una porzione di macchiatico e sua perpetua riproduzione in Comunità di Orbetello. Forno Pescia, 18 Gennaio 1855. Bifolio manoscritto, bianco il verso dell'ultima carta. Bella filigrana: “G.B. Vivarelli Colonna” e “Ai Ponti” sotto al disegno di un'ancora.

-       PISTELLI, Luigi – VIVARELLI COLONNA, F.lli, Appunto dimostrativo e giudizio. Pescia, 18 Maggio 1859. Foglio volante manoscritto, col quale il perito Gio. Battista Bucci stabilisce il diritto di Luigi Pistelli a ricevere un indennizzo da parte dei fratelli Vivarelli Colonna.

97) VIVARELLI COLONNA, F.lli – BRIZZI, Giovan Pietro – LEONI, Giuseppe – ILARI, Agostino e Angiolo – SARTI, Antonio – MANCI, Antonio e altri… Copia della causa di divisione. Pitigliano, 12 Luglio 1842. Documento manoscritto di quattro carte, bianca l'ultima. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto delle prime due carte, timbro al margine inferiore del verso della terza carta. Bella filigrana: “Bollo Reale Toscano” al centro del bifolio, agli angoli giglio fiorentino e leone che regge uno scudo gigliato.

98) VIVARELLI COLONNA, Antonio –Direttore del Pubblico Censimento di Toscana, Richiesta avanzata dal Sig. Vivarelli Colonna per “separare la proprietà del Macchiatico e sua perpetua riproduzione dalla proprietà del suolo e pascolo…”. Pistoia, 7 Gennaio 1850. Documento manoscritto di tre carte su carta azzurra.   

99) COMUNELLO DI CAPALBIO- COMUNITA' DI ORBETELLO, Consenso per le volture di separazione di Macchiatico e sua perpetua riproduzione dal suolo e pascolo. Documento manoscritto di quattro carte, copertina di colore azzurro. Marca da bollo all'angolo superiore sinistro del recto delle prime due carte, bianco il verso dell'ultima carta. Bella filigrana: “Bollo Reale Toscano” al centro del bifolio, agli angoli giglio fiorentino e leone che regge uno scudo gigliato.

100) FRANCESCHI, F.lli – VIVARELLI, Francesco, Divisione delle macchie in sequela del compromesso de 5 Ottobre. Forno Pescia, 20 Dicembre 1820. Bifolio manoscritto, bianco il verso dell'ultima carta.

101) FRANCESCHI, F.lli – VIVARELLI, F.lli, Liquidazione dei diritti dovuti sul Pubblico Istrumento del 12 Ottobre 1824 stipulato tra i Fratelli Franceschi di Bibbiena e i Fratelli Vivarelli di Pistoia rog.e Gherardi. Foglio volante manoscritto.

102) COMUNITA' DI ORBETELLO – COMUNELLO DI CAPALBIO, Prospetto delle Partite Catastali sulle quali il Nobile Signor Antonio Vivarelli Colonna gode di proprietà del Macchiatico e sua perpetua riproduzione; e calcoli relativi per il Dazio corrisposto dal Suolo, e Pascolo, e del Macchiatico…Anno 1850. Pistoia, 26 Ottobre 1850. Documento manoscritto di 14 carte, bianca l'ultima. (Insieme a:)

-       Fogli postati al Sig. Petrocchi. Bifolio manoscritto, bianco il verso dell'ultima carta.

-       VIVARELLI COLONNA, Antonio – MENICHETTI, Luigi, Accordi per riscontri e rettificazioni dei confini. 1850. Bifolio manoscritto.

-       Consenso al Sig. Ministro del Censo della Cancelleria Communitativa di Orbetello perché liberamente proceda all'esecuzione delle volture di separazione di Rendita Imponibile del Macchiatico e sua perpetua riproduzione in conto e faccia di Vivarelli Colonna Antonio. Documento manoscritto di sei carte, bianco il verso della quarta e le ultime due carte.

103) Nota delle Somme calcolate da doversi Pagare e rispettivamente ritirare per rimborso di Dazi dal 1835 al 1851 sull'Imposizione Macchiatico, e sua perpetua riproduzione. Bifolio manoscritto, bianco il verso della prima e la seconda carta. Bella filigrana: “Frat. Vivarelli Colonna” e “Ai Ponti” sotto al disegno di un'ancora.

104) Copia della nota delle cartelle di Dazio Comunitativo emesse dal Camarlingo della Comunità di Orbetello nel corrente anno 1847 e sull'ammontare delle quali il Sig. Antonio Vivarelli Colonna…come possessore del Macchiatico e sua perenne riproduzione…Bifolio manoscritto, bianco il verso dell'ultima carta. Bella filigrana: “Frat. Vivarelli Colonna” e “Ai Ponti” sotto al disegno di un'ancora.

105) VIVARELLI COLONNA, F.lli, Dimostrazione dei pagamenti dall'agente dei SS. Fratelli Vivarelli Colonna al Camarlingo della Comunità di Orbetello per Dazi alla medesima dovuti nell'anno 1846. Bifolio manoscritto.

106) Reparto delle Poste e Consorterie sulle quali il Revisore del Pubblico Censimento ha operato la separazione della rendita imponibile del suolo e pascolo, da quella del Macchiatico e sua perpetua riproduzione…Documento manoscritto di quattro carte, bianca l'ultima.

107) Dimostrativo e liquidazione delle Contribuzioni pagate dall'Amministrazione in Capalbio del Nobil Sig Anton Giuseppe Collacchioni sulle Cartelle del Dazio…Bifolio manoscritto.

108) LANDUCCI e COLLACCHINI – VIVARELLI, Contratti di compra e vendita del molino del Forno della Pescia e del molino superiore alla Pescia Fiorentina. 20 Luglio e 19 Agosto 1820. Bifolio manoscritto, bianca la seconda carta. (Insieme a:)

-       LANDUCCI, Bartolomeo – VIVARELLI, Antonio, Copia del contratto di vendita del Mulino di Pescia Fiorentina. 20 Luglio 1812. Documento manoscritto di quattro carte, bianco il verso dell'ultima carta. (Legato con:) Copia dell'aggiunta di alcuni patti e condizioni in aumento a quanto è stato nel contratto medesimo stabilito. 20 Luglio 1812. Documento manoscritto di quattro carte, bianco il verso della terza e la quarta carta.

-       COLLACCHIONI, Giuseppe – VIVARELLI, Antonio, Copia del contratto di vendita del Mulino Superiore della Pescia Fiorentina. 19 Agosto 1812. Bifolio manoscritto. (Legato con:) Dichiarazioni relative al prezzo della compra e vendita del Mulino Superiore. 19 Agosto 1812. Documento manoscritto di quattro carte, bianca l'ultima carta.

-       COLLACCHIONI, Anton Giuseppe – VIVARELLI, Luigi, Copia del contratto di vendita di una porzione del terreno in luogo detto del Chiarone stipulato l'11 Marzo 1817. Montemerano, 28 Marzo 1817. Documento manoscritto di quattro carte.

-       LANDUCCI, Bartolomeo – SIGNORINI, Francesco (per F.lli Vivarelli), Contratto di permuta di un mandrione denominato la Bandita dei Cavalli con un mandrione detto la Guinza del Passo. 11 Ottobre 1827. Documento manoscritto di sei carte, bianca l'ultima carta. Bella filigrana.

-       LANDUCCI, Bartolomeo – SIGNORINI, Francesco (per F.lli Vivarelli), Convenzioni relative al contratto di permuta stipulato l'11 Ottobre 1827. Bifolio manoscritto, note di conto al verso dell'ultima carta.

-       CAPOCACCI, Maria Domenica e MERLINI, Anton Maria - SIGNORINI, Francesco (per F.lli Vivarelli), Contratto di vendita di una Fabrica che minaccia rovina. 12 Febbraio 1829. Documento manoscritto di otto carte, bianco il verso della sesta e le ultime due carte.

-       NORCINI, Giuseppe – VIVARELLI COLONNA, F.lli,Copia della causa. 21 Maggio 1831. Documento manoscritto di quattro carte, bianca l'ultima carta.

-       BRIZZI, Sebastiano e Girolamo – LANDUCCI, Bartolomeo, Contratto di vendita di un Magazzino con campo annesso di terra lavorativa e di un mandrione.24 Ottobre 1812. Bifolio manoscritto, bianco il verso dell'ultima carta.

-       SIGNORINI, Francesco (per F.lli Vivarelli) – PISANESCHI e LUNGHI, Contratto di affitto del mulino della Pescia Fiorentina. Forno della Pescia Fiorentina, 6 Giugno 1836. Bifolio manoscritto, bianco il verso dell'ultima carta. Al termine del documento è presente il rinnovo del contratto di affitto datato 5 Giugno 1837. (Insieme a:) Foglio volante manoscritto. Forno Pescia, 4 Giugno 1837.

-       CANCELLERIA COMUNITATIVA di OBETELLO, Estratto di deliberazione emessa dalla Civica Magistratura di Orbetello. 17 Novembre 1848. Orbetello, 13 Dicembre 1848. Foglio volante manoscritto.

-       VIVARELLI, Francesco – BRIZZI, Gio. Pietro, Copia della convenzione per il risarcimento causato dai barrocci del Vivarelli nella tenuta di Vado Piano. Forno della Pescia, 10 Maggio 1848. Foglio volante manoscritto.

-       DEPAOLI; Domenico e DOMINICI, Saverio, Perizia per valutare e stimare il danno arrecato dal bestiame vaccino del Sig. Benedetto Landucci nei di lui possessi della Pescia dai primi di novembre 1842 a tutto questo giorno ai Mandrioni, prati, campi d'orzo… Forno della Pescia Fiorentina, 11 Febbraio 1843. Foglio volante, bianco il verso.

-       MAZZIERI, Giuseppe (per Benedetto Landucci) – SIGNORINI, Francesco (per F.lli Vivarelli), Contratto di locazione e conduzione di terreni. Forno della Pescia Fiorentina, 6 Giugno 1842. Foglio volante manoscritto. (Legato con:)

o   Lettera manoscritta inviata a Demetrio (Gorini?) e datata 9 Marzo 1851. L'autore dichiara di essere ancora in attesa di risposta alla lettera da lui inviata il 14 Febbraio. Foglio volante manoscritto.

o    Lettera manoscritta inviata da Benedetto Landucci a Demetrio Gorini. Garavicchio, 5 Maggio 1851.  Bifolio manoscritto, sulla seconda carta è riportata la copia della risposta di Gorini.

109) VIVARELLI COLONNA; Vittoria, Contratti di vendita del taglio della macchia dei Poggialti promiscui.

-       MAGRINI, Luigi, Pistoia, 15 Ottobre 1896. Duo bifolii manoscritti, uno dei quali presenta una marca da bollo al margine superiore del recto della prima carta.

-       MONCIATTI, Giuseppe, Pistoia, 31 Agosto 1907. Tre documenti, due di quattro carte ed un foglio volante, sul quale sono incollate due marche da bollo del valore di cinque centesimi l'una.

-       MAGRINI, Luigi,Tre documenti, due dattiloscritti ed uno manoscritto, che vanno dal Gennaio del 1913 al 1917.

110) Documentazione relativa alle cause tra Gio. Pietro Brizzi e F.lli Brizzi, e ancora tra Gio. Pietro Brizzi e F.lli Vivarelli. Raccolta di 110 documenti legati insieme. I documenti, in prevalenza manoscritti, ma anche a stampa, sono di varie dimensioni e natura e coprono il periodo 1842-1845. Sono tuttavia presenti anche copie di documenti relativi agli anni precedenti.

111) VIVARELLI COLONNA, Vittoria – CAPPELLETTI, Gio. Maria e Pio, Transazioni relative alla Macchia di Poggi-Alti. Manciano 1° Luglio 1901. Tre documenti manoscritti, due bifolii e un foglio volante.

112) CANCELLERIA COMUNITA' DI PITIGLIANO, Riscontro di domanda della voltura del 17 Febbraio 1825. Pitigliano, 17 Febbraio 1825. Documento manoscritto di quattro carte su carta azzurra, bianco il verso della terza e la quarta carta.

113) SIGNORINI, Francesco (per F.lli Vivarelli), Documentazione relativa al pagamento dei dazi e richiesta di rimborso della somma indebitamente corrisposta per gli anni 1844, 1845 e 1846. Pistoia, 10 Agosto 1846. Bifolio manoscritto su carta azzurra.

114) CANCELLERIA COMUNITATIVA DI ORBETELLO, Nota delle volture da eseguirsi per interesse dei Signori Vivarelli Colonna. 29 Maggio 1847. Foglio volante manoscritto, bianco il verso. Timbro della Cancelleria Comunitativa di Orbetello al margine inferiore del recto.

115) SIGNORINI, Francesco (per Antonio Vivarelli Colonna), Copia della domanda di rimborso per una somma indebitamente corrisposta. 10 Agosto 1846. Foglio volante manoscritto, bianco il verso.

116) CATASTO GENERALE DELLA TOSCANA, Campione del catasto. Proprietà spettanti a Bacioccoli Giuseppe e F.lli e Vivarelli Antonio. 27 Marzo 1844. Bifolio a stampa, con spazi lasciati bianchi, compilati in

[5698]