Tragedie Senece cum duobus commentariis

Autore: SENECA, Lucius Annaeus (4 a.C.-65)

Tipografo: a Philippo Pincio Mantuano

Dati tipografici: Venezia, 29 ottobre 1510


In folio (mm. 301x202). Cc. CXLIX, [1 bianca]. Segnatura: a-b8 c- z6, &8. La carta finale &8 è bianca. Vignetta xilografica sul frontespizio che raffigura Seneca al centro, in cattedra, affiancato dai suoi commentatori, tra cui Bernardinus Marmita e Daniel Caietanus. Iniziali ornate e 9 figure in legno nel testo (una ripetuta), poste all'inizio di ogni tragedia con eccezione della sesta (Troas). Testo stampato su due colonne in carattere romani e greci. Mezza pergamena moderna. Aloni sparsi, segni e forellini di tarlo che a volte sfiorano il testo, qualche macchia ed arrossatura sporadica, nel complesso copia più che buona.

 

Rara edizione figurate delle Tragedie di Seneca accompagnate dal commento di Gellio Bernardino Marmitta (ca. 1440-1497?) e Daniele Gaetani (1461-1528).

 

Edit 16, CNCE34904; Palau, 308294; Sander, 6928; Essling, 1690.


[9617]